Toggle navigation

#museitaliani25,590 POSTS

Post Content
User Image gallerie.estensi Posted: Feb 20, 2018 10:12 AM (UTC)

2
0 Normal
Ignoto, Gioco del Pela il chiù, matrice, legno e intaglio, sec. XVII-XVIII, Modena, Galleria Estense, Depositi.
La Galleria Estense conserva un gruppo di matrici lignee destinate alla stampa di fogli a larga diffusione utilizzati per giochi di società. Tra queste, è il gioco del Pela il Chiù, che raggiunge la sua massima diffusione nel XVII secolo, basato sulle combinazioni ottenute dal tiro di tre dadi, tutte visualizzabili sulle due ellissi rappresentate sul tabellone, ognuna delle quali corrisponde, oltre che a una vincita (tira) o a una perdita (paga), a una figura scelta per rappresentare mestieri ambulanti, personaggi della commedia dell’arte o della mitologia, oggetti e simboli. Al centro, sotto la civetta incoronata, è indicata la combinazione vincente di tre dadi, 6-6-6, che corrisponde alla vincita dell’intera posta e che «tira honoranza (da) tutti», ovvero dà diritto a un pagamento ulteriore da parte di tutti i giocatori. http://bit.ly/2oksfeS
#galleriaestensemodena #giochidarte #febbraioalmuseo #GallerieEstensi #museitaliani
User Image ilreporterfi Posted: Feb 20, 2018 10:08 AM (UTC)
4
0 Normal
Ieri sono state inaugurate alla Galleria degli Uffizi le otto nuove sale cremisi dedicate a Caravaggio e ai pittori del Seicento. Un nuovo percorso tematico e artistico che ci trasporta nell'atmosfera del tempo.
.
.
.

Repost @paola50122 #uffizigalleries #uffizi #ilreporterfirenze #caravaggio #collezionimedicee #art #museitaliani #skyarte
Nella vasta produzione artistica di #Raffaello, un cospicuo numero di dipinti raffigura la Madonna con il Bambino. Differenti per composizione, formato, dettagli o iconografia, in tutte queste opere si riconoscono la cifra stilistica e l’elevata qualità pittorica proprie del maestro urbinate. Non fa eccezione la “Madonna Esterházy”, una #tavola di piccole dimensioni (29 x 21,5 cm) dipinta nel 1508, nella quale le figure della Vergine, del Bambino e di San Giovannino sono inserite in un paesaggio con rovine.
Se ancora non è stato possibile scoprire chi fosse il destinatario dell’opera, è invece certo che nel #Settecento la piccola tavola venne donata da papa Clemente XI all’imperatrice Elisabetta Cristina, e che confluì successivamente nella collezione dei nobili ungheresi #Esterházy, dai quali prende il nome. La famiglia Esterházy donò il dipinto allo Szépművészeti Múzeum di #Budapest, dove è attualmente conservato.
Fino al prossimo 8 aprile sarà invece possibile vederlo a Palazzo Barberini, nella #mostra “La Madonna Esterházy di Raffaello”. #Palazzobarberini #mostreincorsoroma #mostrearoma #madonnaesterhazy #szepmuveszetimuzeum #raffaellosanzio #raffaelloaroma #arte #art #arteitaliana #artedelcinquecento #madonnacolbambino #iconografiasacra #musei #museum #museitaliani
Lucio Fontana

Fonti di energia, soffitto al neon per "Italia 61", a Torino, 1961
Nei pressi di Fiano Romano e del casello della autostrada A1, nel comune di Capena, si trova un sito archeologico poco conosciuto.

Lucus Feroniae era prima dei romani una località sacra dedicata alla Dea Feronia famoso per le sue ricchezze, gioielli e oggetti preziosi lasciati come ex voto dai fedeli che vi giungevano a chiedere una grazia.
Nel 59 a.C. dopo un periodo di abbandono Cesare stabilì qui la Colonia Iulia Felix Lucus Feroniae, una "piccola Roma" per i veterani del suo esercito.
Grazie per lo scatto a @runnerontheroad

Buona giornata

#FAIroma
#FAIgiovaniroma
#Faicommunity

#lucusferoniae #roma #italy
#archeologia #lazioisme
#arte #romanhistory #lazio
#romanascosta #igerslazio #yallerslazio #volgolazio #vivolazio #ig_lazio #ilikeitaly #museitaliani #street #italiainunoscatto #ig_italia
Regrann from @runnerontheroad - Immersi nella totale bellezza della vera via Tiberina e i resti di Lucus Feroniae...!!!
La sala del Trono magnifica in tutti i suoi aspetti il potere assoluto del sovrano: lunga più di quaranta metri, illuminata da ben sei finestre e caratterizzata da significative dorature, richiese un lungo progetto che subì varie modifiche. Iniziata sin dal 1811 durante il governo di Gioacchino Murat su progetto di Antonio De Simone, la sala fu l’ultima ad essere completata in occasione del Congresso delle Scienze voluto da Ferdinando II nel 1845, come testimoniano le iscrizioni e le iniziali poste sui lati brevi del soffitto. 🌹
_____________________________________________________
#Napoli #salerno #campaniartecard #reggiadicaserta #ilikeitaly #discoveritaly #igcampania #costieramalfitana #ig_italy #instaitaly #loves_united_italy #loves_italia #yallersworld #italiait #vivo_italia #wonderfuldestinations #yallerseurope #italiainunoscatto #top_campania_photo #sud_super_pics #verso_sud #italia365 #italian_trips #top_italia_photo #visititalia #campania_mania__ #museitaliani #architecture #campania_lovers #campania_super_pics
User Image nena1.9 Posted: Feb 20, 2018 8:16 AM (UTC)

27
4 Normal
Alabardiere 1606

Rubens❤
Palazzo Ducale

Tra i più grandi pittori del Seicento europeo, amante della cultura classica e della pittura italiana

#museitaliani #vivoartworld#-arteecultura - # beniculturali30# #peinture#arte #dipinto #artista # painting#primeart# art - emotive #museide # arts italianmuseums#masterpiece #fineart #museum #italy

Hashtags found on this page