150 Posts

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Well, the fact is that I've found this really nice bookstore near my house which sells really nice books and they cost just 2 pounds each. And there're classics, contemporary books, fiction, thrillers, art and fashion books, books about books. Basically, a wide range of really nice books. The librarian is really nice as well. I was told they're 'almost new' but they look entirely new to me... You'd never say these guys down here are used, wouldn't you? 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate “But it is impossible, I find, to tidy books without ending by sitting on the floor in the middle of a great untidiness and reading.” ― Elizabeth von Arnim, In the Mountains // I would have been a shame not to catch the beautiful light in the Cardiff Castle library yesterday. 1y

» LOG IN to write comment.

andykate The comfortable reading situation, which includes trying to find the best place and position for the current read. (Actually I would be lying if I sad that I don't have it.) 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Once again: letters. And that's how I met Rilke. This book contains ten letters he wrote in response to a young budding poet which he had asked him some opinions about his early works. He does not just answers his questions, he writes him about many things people in young age should know about life, how to deal with insicurities and all kind of sadnessess and especially how to release what we keep inside. I loved all of the letters because it really feels like he's talking to you. This is for all the creative souls put there. #andykatereads 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Una lettura per i Milanesi e per chi a Milano viene in trasferta. Ora vi spiego come è andata: in qualche modo mi sono ritrovata questo libro tra le mani e, sempre in qualche modo, è successo che avessi del tempo libero per girare la mia città. E così ho visto una semplice cotta tramutarsi in un buffo idillio amoroso. Ho scoperto che la città cambia a seconda degli occhi e del cuore che ha chi la vive e la racconta, si trasforma nel tempo, ma anche che la sua anima rimane sempre immutata. #andykatereads 1y
  •   markettoz Io ti posso dire che Milano l'ho odiata inizialmente, ma ora ce l'ho nel cuore! 1y
  •   martinside Ho ricevuto in regalo quel libro che a sua volta mi ha regalato un nuovo vecchio volto di Milano. 😀 1y
  •   s_notes Lo voglio leggere anche io!! L'ho segnato subito nella wish list. Anche Milano è una seconda Parigi (sempre Sellerio ed) mi incuriosisce molto!! 1y
  •   alessiahills Si credo che sará il mio prossimo libro sul comodino! 1y
  •   andykate @markettoz ti credo! 1y
  •   andykate @s_notes brava! Sì, l'ho visto e sarà sicuramente tra i prossimi acquisti (anche se ne ho appena preso uno su Mi!) 1y

» LOG IN to write comment.

andykate Perché nella libreria del cuore gli Adelphi li tengono tutti insieme e le filosofie di vita sono appese agli scaffali. 1y

» LOG IN to write comment.

andykate Late lunch @californiabakery on a lovely sunny day. I almost could be happy today. 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Scoprire Sig Dagerman la scorsa settimana è stata una delle scoperte più illuminanti degli ultimi tempi. Scrittore e giornalista svedese morto giovanissimo mezzo secolo fa, credo non lo lascerò più per qualche tempo. Qui, i suoi racconti brevi parlano dell'infanzia e della giovinezza dei figli dei proletari svedesi, ma alla base ci sono tutte le sue esperienze personali. Kafkiano fino al midollo, Dagerman identifica per i suoi personaggi una via d'uscita senza trovarla possibile. Lottare per affermare la propria esistenza non porterà a niente più della sua legittimazione, o forse neanche a quella. Il suo stile secco e basico ricorda il modo di raccontare omerico. Più che consigliato. #andykatereads 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate "Questo non è un romanzo. E neppure un racconto. Questa è una storia. Inizia con un uomo che attraversa il mondo, e finisce con un lago che se ne sta lì, in una giornata di vento. L'uomo si chiama Hervé Jancour. Il lago non si sa." Quello che mi rimane delle storia di Hervé Jancour – che dopo tanto tempo ancora mi rimane – è l'atmosfera in cui è avvolta, e l'atmosfera in un libro è fatta di parole scritte ma anche di qualcosa di più. Di qualcosa che né si spiega né si insegna, ma soltanto si prova. L'ho già detto che questa è una delle mie preferite-issime, no? Lo dico adesso allora. 1y
  •   andykate @lukyme anche se è così difficile scegliere fra tutti, ma credo anche io! 1y
  •   sarabertelli_ I suoi libri ti lasciano ogni volta qualcosa dentro,un'emozione profonda e sempre difficile da comunicare. I miei preferiti sono proprio Seta,Novecento e soprattutto Oceano Mare! Baricco é unico e inimitabile! 1y
  •   hedwig_c Brava! Sono pienamente d'accordo con @sarabertelli. È un genere particolare che ti lascia il segno. Grande Baricco! 1y
  •   silviabubu1 Ogni volta che leggo un suo scritto, succede qualcosa...qualcosa di indescrivibile,qualcosa che ti cambia. Novecento,Oceano Mare.. E perfino Castelli di Rabbia. Quest'ultimo,nonostante non mi sia piaciuto molto, mi ha lasciato qualcosa di indescrivibile. Sì,lui è il mio scrittore preferito. <3 1y
  •   veronicaausilio È bellissimo questo! <3 1y
  •   charly_annarita stupendo...!! 1y
  •   martufaa Io l'ho letto ieri dopo aver letteralmente divorato City. Baricco scrive veramente da dio! 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Dicevi che gli scrittori hanno molti altri scrittori che si portano nella valigia, sono come una famiglia, o meglio ancora, dei numi tutelari. Io non so se ho una valigia, ma nella mia ci saresti senz'altro, Antonio. Ti metterei nella parte sul fondo, e sceglierei per te l'angolo più caldo e accogliente. E vai a scoprire che in quell'angolo c'è anche lui, quel signore che ti ha fatto innamorare di una lingua, di una città, di una donna. Ti piacerebbe, Antonio, ti piacerebbe vicino a Fernando? 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate It was love with Kinsella since the beginning, when I read Confessions of a Sophaolic. She's more than hilarious. And now I've just started re-reading 'Remember me?', one of my super favourites. Lexi Smart finds herself waking up in hospital room after having a bad accident. But things start getting weirder and weirder when Lexi realizes she now suffers of amnesia, and cannot remember anything happened in the last three years. This novel is a total funny page-turner, perfect pick for nearly summer or even a break time. #andykatereads 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Lolita di Vladimir Nabokov è una di quelle tre cose che porterei con me su un'isola deserta, se mai dovessi partire. Quando l'ho letto la prima volta, ho creduto che quelle parole, tutte quante, fossero nell'esatto posto in cui dovevano essere. Nabokov è un prestigiatore letterario, un mago della carta, un nobile esteta. Di quegli uomini con un innato gusto per il bello, che ovunque nel tempo e nello spazio mettono del sublime in qualsiasi loro atto creativo. Lolita è il treno che dovevi prendere e hai perso o non è passato, così aspetti quello dopo, e mentre sali incontri tutti gli altri che sono di ritorno a fine giornata. È le lancette di un orologio rimaste ferme che qualcuno si è dimenticato di caricare. Lolita è questo: una mancanza che non hai potuto colmare e che prima o poi ti torna indietro, e questa volta sarà molto più difficile da arginare. Quelli che lo giudicano amorale o scandaloso non ne hanno veduto che la scorza (Ciao, Italo). Amen. #andykatereads 1y
  •   andykate @annettina anche a me è capitato di iniziare un romanzo impegnativo e di non riuscire a proseguire per diversi motivi! Magari questo non è il momento giusto, assicurati di avere abbastanza tempo (e nervi) da dedicargli. Secondo me si tratta solo di questo :) 1y
  •   andykate @elisagram no! Ancora più di Lolita? Lo leggerò, grazie :) 1y
  •   andykate @zairachambers ti ringrazio :) grande! Fammi sapere poi se ti è piaciuto! 1y
  •   elisagram Sì, è una storia d'amore pazzesca ed è pieno di quelle parole e giochi di parole che solo Nabokov. Fammi sapere! :-) 1y
  •   federicolaph Ancora non l'ho letto ma ho potuto assaporare qualche passaggio.Complimenti per la descrizione...... Penso che come sempre hai preso in pieno 1y
  •   annettina @andykate seguirò il tuo consiglio 1y
  •   vikystylexpress Complimenti. Mi è venuta voglia di comprarlo e leggerlo tutto d'un fiato. 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Banana Yoshimoto happily lives in my library. Love her sad and weird stories and the way she uses to tell them. She's got this power to make you feel kinda lighthearted. I'm saving some titles for the right moment. #collectionorganizedneatly 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate La felicità è quando suonano il citofono e c'è quel pacco che aspettavi da mesi – dopo aver saputo che Mondadori aveva deciso di riempirti di ultime pubblicazioni. Nuove reads in arrivo, presto. // Viva sempre i vostri consigli sul da dove/come iniziare. 1y
  •   andykate @bennibeltrami sì, per un challenge organizzato con igersitalia :) 1y
  •   andykate @marta8784 vero! 1y
  •   bennibeltrami brava!! 1y
  •   raissa_90 Ho letto "il corpo umano" ed è veramente bellissimo! 1y
  •   helenstitch onestamente, per me il corpo umano non è niente di che. Al di là del fatto che mi ero affezionata ai personaggi per il semplice fatto che se il libro lo leggi con calma e lo porti sempre con te non puoi non affezionarti, la storia in sé non mi ha dato molto. Non ho trovato spunti di riflessione. Modo di scrivere profondo ed introspettivo quando, a mio avviso, non ci sono chissà che argomenti su cui porsi domande e darsi risposte. Forse colpa della precedente lettura di un libro palaniuk :). Devo esserne uscita destabilizzata mentalmente! 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario

» LOG IN to write comment.

andykate A me è piaciuto perché una pagina tira l'altra e poi le vite solitarie e condannate mi attraggono sempre. Ho provato a chiedermi come mai fosse entrato nell'Olimpo dei best best-seller, quando magari ci sono mille romanzi scritti meglio, più profondi, più tutto (ma questo me lo chiedo ogni giorno). Me lo sono chiesta è la risposta ha a che fare con il fatto che sia unico, diverso e distante da altre storie e scritture italiane. Che non lo riesci a catturare, perché è un po' come una bestia indomita. E quello che ti lascia alla fine, e che poi ti rimane (ma ti rimane sul serio) è forte e somiglia all'impotenza e alla rabbia di-subito-dopo. #andykatereads 1y
  •   chiaramentechiara_ Hai un modo di scrivere che mi piace tantissimo, per rimanere in tema "leggi tra le righe" ahah brava, mi hai messo voglia di leggere un libro che mi hanno sempre sconsigliato! 1y
  •   _54r4_ Uno dei miei libri preferiti 1y
  •   andykate @vanigliaviola io invece trovo che la storia sia tutt'altro che banale, già solo per il fatto che non termini con l'happy end. È vero, lo stile è molto essenziale ed è ben calcolato, sembra quasi matematico. 1y
  •   andykate @chiaramentechiara_ uh ma grazie. Allora è giunto il momento :) 1y
  •   vanigliaviola Beh ma l'happy end non sarebbe stato in linea con il fil rouge della storia... Invece quel finale è perfettamente adatto al titolo e alla storia, io me lo aspettavo già per questo l'ho trovato forse un pochino banale. Non voglio dire che la storia non fosse bella: ma la cosa che mi ha colpito di più non è stata quella, ecco. 1y
  •   melissssssssssssssaa È un libro meraviglioso:) é vero una pagina tira l'altra.. 1y
  •   kathy_082 Anche se scritto un po' così.. La storia è intensa ed emoziona! 1y
  •   _gioire_ Io l'ho adorato, ed è vero: una pagina tira l'altra,fino alla fine. È un libro intenso e struggente, che ti rapisce. Adoro il tuo modo di recensire i libri (..e i libri che scegli!) 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Muriel Barbery prende tante piccole pillole della filosofia occidentale e di quella giapponese, sceglie dei luoghi comuni e unendoli a queste pillole, chiarisce concetti ed esemplifica idee. Costruisce due personaggi, tanto opposti quanto affini tra loro, con le loro ansie, paure e desideri. Fa in modo che dall'intreccio delle loro vite si producano tante piacevoli e divertenti situazioni. E trova un finale inaspettato e spiazzante. Una piacevole lettura e un romanzo di successo degli ultimi anni. #andykatereads 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate Ho un certo debole per Goldoni e questa è la mia opera preferita. Dovremmo imparare tutte quante da Mirandolina, altroché. #andykatereads 1y
  •   ilariam_ Ahahahahah confermo 1y
  •   cookinggina Bello ricordi delle medie e delle rappresentazioni all'elfo di Milano! 1y
  •   bigigibi 😯😯 questa cosa non la sapevo ! 1y
  •   andreastufo A forza di combatterci per più di 13 repliche devo ammettere che é un'ottima commedia. A metá tra la commedia dell'arte e le sue "maschere" e la commedia piú "moderna". :) 1y
  •   l1l1t4 È già anche io non faccio che rileggerlo!!! 1y
  •   andykate @andreastufo sei un attore di teatro? Che bello! 1y
  •   andykate @l1l1t4 :) 1y
  •   andreastufo "Allievo attore" , studio in accademia ancora :) 1y

» LOG IN to write comment.

Normal Andrea Kate Ferrario
andykate L'ho letto tutto d'un fiato, isolandomi in una bolla in cui non era permesso l'ingresso a persone che non fossero me o il signor Fitzgerald. Ho conosciuto la sua prosa travolgente e affascinante – di quelle che ti sussurrano di fermarti e ricominciare daccapo ogni pagina, perché una lettura sola forse vuol dire meno di niente e di certo non basta – e che avevo incontrato un'unica volta prima, con Lolita. Questa è la storia di un giovane la cui unica colpa è stata quella di voler costruire un futuro fatto di qualcosa molto simile a dei resti di un passato mai esistito. Oppure una storia su come i desideri travolgano gli uomini, portandoli inevitabilmente alla rovina. Scegliete voi. #andykatereads 1y
  •   ledeb Oddio! Anch'io lo sto leggendo *_* e ho comprato della stessa collezione anche Notti Bianche di Dostoevskij 1y
  •   moretzs Le notti bianche sono qualcosa di indescrivibile! Dostoevskij è il mio scrittore preferito :) 1y
  •   andykate @scorpio_811 allora è deciso :) 1y
  •   andykate @lestylejamais_ è un regalo! 1y
  •   bigigibi Bella bionda appena esce ti contatto che se aspetto te con tutti i tuoi impegni 1y
  •   andykate @scorpio_811 hahah sii 1y
  •   helenstitch @andykate, in quale libreria posso trovarlo a quel prezzo? sono andata in molte a milano ma costava molto più di questa cifra!!! 1y
  •   veri0017 @helenstitch ho comprato questo stesso libro in un autogrill. L'ho letto e ho capito che sarebbe rimasto con me per sempre e oltre. #adinfinitum 1y

» LOG IN to write comment.