» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Il tramonto e mille storie da raccontare. 4w

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Vivo la #primavera in bilico tra la tanta voglia di fare e la tanta voglia di dormire, tra nuovi progetti e vecchie passioni, sommerso dalle idee, i pensieri e i sogni.

Oggi #logodesign, #workshop e #timelapse, a breve grosse novità.
1mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Rispondo con una foto piu stupida della tua e dico solo che la distanza non esiste Ti Amo

#inlove #oggipiùdiieri
2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno "Abbiamo dimenticato cosa sia guardarsi l’un l’altro, toccarsi, avere una vera vita di relazione, curarsi l’uno dell’altro. Non sorprende se stiamo morendo tutti di solitudine." 2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno My new #lens for #videomaking.

In questo momento mi sento come un bambino che ha appena ricevuto il suo giocattolo preferito.

Si tratta del #samyang #14mm T 3.1 (versione video) per la mia #Canon, con ghiera adatta al #followfocus e diaframma non rumoroso per poterlo gestire facilmente in ripresa.
2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno New #logo in my #logofolio.

Made for one of my greatest friends: @peppelaspada.
2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Oggi posto una delle illustrazioni che alla fine non ho utilizzato per libro ma che doveva aprire il capitolo dedicato alla storia.

Quello che ho cercato di far convogliare in pochi tratti è la sintesi dei momenti storicamente fondamentali per la #Sicilia.

Sono sostanzialmente 4 le figure che emergono dalla composizione: - Si può chiaramente notare una colonna tipica del tempio greco, ancora oggi infatti, nella #ValledeiTempli ad Agrigento, troviamo alcuni delle più importanti strutture edificate proprio durante il dominio greco. - L'elmetto romano. La Sicilia viene solitamente associata alla nascita del sistema delle province romane. L'utilizzo dell'elmetto è dovuto al fatto che Messana (l'odierna Messina) fu la prima città conquistata dai Romani fuori dalla penisola italica, causando lo scoppio della primaguerrapunica contro Cartagine, guerra prevalentemente combattuta lungo le coste orientali della Sicilia. - Le cupole rosse del periodo arabo. Gli Arabi portano grandissime novità in Sicilia, tra cui le caratteristiche cupole rosse. Ma il vero risultato del dominio arabo lo possiamo ancora oggi notare in molti dei piatti tipici regionali e nella lingua siciliana. La Sicilia con gli Arabi ebbe anche una grande crescita culturale, in alcune aree, ed una tremenda tirannia in altre. - La corona. Ho utilizzato questo elemento per far convogliare in un unico simbolo tutte le dominazioni che si sono succedute, dai Normanni fino ai Borboni ed il #RegnodelledueSicilie, passando per Svevi, Angioini, Aragonesi ed altri popoli che, per periodi più o meno lunghi, hanno controllato una delle aree strategicamente più importanti al mondo per gli scambi commerciali tra l'Occidente ed il Vicino Oriente.
2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Questa è un'#infografica contenente alcuni dati interessanti per capire meglio la suddivisione amministrativa e le peculiarità geografiche della regione.

È bello fare qualcosa per raccontare della tua terra, ma tutto è reso più semplice se sei #siciliano. La #Sicilia è tra le quelle che possono vantare una storia vasta e ricca di momenti importanti.
2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno È arrivata la copia del #libro che ho dovuto realizzare per un esame in #accademia, sono davvero felice del risultato raggiunto.

Ho lavorato tantissimo a questo progetto ed ho scelto di parlare di uno degli argomenti a me più cari, la mia terra.

Ho creato un percorso suddiviso in 5 differenti aree.
• La geografia: l'unicità dell'isola più grande del #mediterraneo, con il vulcano più grande d'Europa e con tanti altri primati invidiabili.
• La storia: Greci, romani, arabi, i normanni che hanno portato la cultura del nord, gli aragonesi, i borboni e tanto altro.
• La società: il concetto di sicilianità, il folclore, la religiosità, la lingua siciliana, l'unicità della Madonna nera del Tindari...
• I #siciliani illustri: la letteratura partendo dalla scuola poetica siciliana da cui Dante apprese molto per realizzare le sue opere, passando per il verismo, il gattopardo di Tomasi fino a Camilleri. La filosofia e la scienza con Archimede e Parmitano, ma non solo. L'Arte di Antonello da #Messina, Ernesto Basile, Guttuso e Tornatore, senza dimenticare Falcone e Borsellino.
• La cucina: Quanta influenza ha la storia della regione sulla cultura culinaria? gli elementi alla base dei piatti regionali.

Mi sono divertito ad inserire alcuni approfondimenti che ho chiamato "Sapevi che..." con curiosità davvero molto interessanti come ad esempio l'ipotesi che #WilliamShakespeare fosse Messinese.

Insomma, davvero un bel lavoro che mi ha portato ad arricchire le mie conoscenze sull'isola più bella del mondo e ad affinare le mie capacità di impaginatore.
2mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Oggi ho finalmente ricevuto il regalo per il mio compleanno da parte della mia dolce metà @_mirianamolino. Che dire, fantastica la #pencil di #fiftythree. Il piccolo oggetto di design super tecnologico che migliorerà senza dubbio la mia produttività. Grazie Amore mio per il meraviglioso dono, Ti Amo 3mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Ieri è arrivato il pacco dalla #Sicilia, come ogni buon #terronefuorisede che si rispetti.
Noi siciliani siamo particolarmente legati alla nostra cultura culinaria. Vuoi per la sua bontà e varietà, vuoi per le influenze provenienti praticamente da ogni parte del mondo.
Analizzando la storia della mia regione, e le varie dominazioni, ho scoperto ad esempio che la pasta arrivò in Italia ai tempi della conquista Araba della Sicilia. Ne #illibrodiruggero pubblicato nel 1154 si parla dell'"itrya (dall'arabo: focaccia tagliata a strisce) spedita in tutto il #Mediterraneo.
La parola #maccheroni pare derivi da "maccaruni" che vuol dire "trasformare la pasta con forza".
3mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Domani sarà un giorno particolare, domani i cittadini di #SanFilippodelMela e #GualtierìSicaminò avranno la possibilità di esprimere la propria preferenza su una tematica che trovo ricorrente nella mia vita, infatti, fin da bambino sento parlare di ambiente, di inquinamento, di malattie legate al polo industriale.

Adesso la nuova “minaccia” si chiama #inceneritore (perché parliamoci chiaro, #termovalorizzatore lo chiama solamente chi vuole prenderci per il culo), dove verrà bruciato questo #CSS (Combustibile solido secondario) ovvero #rifiuti.

Ho avuto il piacere/dispiacere di leggere l’intero progetto e devo dire che, in quanto a comunicazione, quelli di #A2A hanno forse pochi eguali. - Si parla di riconversione, ma in realtà il progetto dice chiaramente che verrà costruito un nuovo impianto per l’incenerimento di questo CSS, rendendo questa una riconversione solo in parte. - Dicono che manterranno un buon livello occupazionale, 80 posti di lavoro su oltre 100.000 abitanti che subiranno tale impatto ambientale. Volendo esagerare, quelli che con questo impianto ci vivranno saranno lo 0,03% della popolazione (incluse le mogli ed i figli), e sto arrotondando per eccesso la percentuale. - L’incenerimento dei rifiuti non abbatterà i costi per i cittadini, anzi, probabilmente aumenteranno. - L’area di Archi verrà letteralmente invasa da un mezzo pesante ogni 6 minuti (circa). - Ci dicono che verranno esponenzialmente ridotte le emissioni rispetto ai livelli attuali, però omettono la sfilza di nuove sostanze tossiche che dovremo respirare, su tutte le diossine.

Domani ognuno sarà libero di dire la sua, ma prima di mettere quella “X” sul sì, pensate per un attimo alle persone che amate, ai vostri padri e ed alle vostre madri, ai vostri fratelli, ai vostri mariti ed alle vostre mogli, ma soprattutto ai vostri figli ed ai vostri nipoti, fate sì che un giorno potranno non vergognarsi dei loro nonni, come oggi facciamo noi a causa della scelta scellerata di realizzare un polo industriale in uno dei posti più belli del pianeta.

Io non potrò purtroppo votare perché mi trovo lontano dalla mia terra, ma conto su di voi, esprimete il vostro voto liberamente, lasciate
3mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno #Logo estratto dal progetto di #branding realizzato per #CrossFitMilazzo.
~
This is the logo extract from the #brandingproject made for @crossfitmilazzo
3mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno #workinprogress
This is one of the icon that I'm making for #CrossFitMilazzo. This #IconPack will represent the 10 fundamentals of #CrossFit.
This is the #icon for the #precision.
#Minimalism is the way •
~
Questa è una delle #icone che sto realizzando per @crossfitmilazzo. Il pacchetto di icone definitivo rappresenterà i 10 fondamentali del CrossFit. Ecco qui rappresentata l'icona relativa alla #precisione.
3mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno #workinprogress
This is one of the icon that I'm making for #CrossFitMilazzo. This #IconPack will represent the 10 fundamentals of #CrossFit.
This is the #icon for the #power.
#Minimalism is the way •
~
Questa è una delle #icone che sto realizzando per @crossfitmilazzo. Il pacchetto di icone definitivo rappresenterà i 10 fondamentali del CrossFit. Ecco qui rappresentata l'icona relativa alla #potenza.
5mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno #workinprogress
This is one of the icon that I'm making for #CrossFitMilazzo. This #IconPack will represent the 10 fundamentals of #CrossFit.
This is the #icon for the cardiorespiratory #endurance.
#Minimalism is the way •
~
Questa è una delle #icone che sto realizzando per @crossfitmilazzo. Il pacchetto di icone definitivo rappresenterà i 10 fondamentali del CrossFit. Ecco qui rappresentata l'icona relativa alla resistenza cardio-respiratoria.
5mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno New #illustration.
• Lighthouse •
5mon

» LOG IN to write comment.

davidedanieleragno Perché di te ci si innamora sempre più, giorno dopo giorno, ora dopo ora.
Delle volte penso cosa avrei fatto io se non ti avessi mai incontrata, in appena un anno mi hai stravolto, abbiamo scoperto l'Amore, quello vero, quello che necessita la A maiuscola, entità tangibile in ogni nostro sguardo, gesto, bacio.
Ti Amo Piccola mia
#oggipiùdiieri

"Siamo amanti galattici che si amano volando tra le stelle."
#innergalacticlovers
5mon

» LOG IN to write comment.