glosoli11 Gita al Vittoriale #vittoriale #salò #dannunzio 3mon

» LOG IN to write comment.

ap_antonella Da un lato il riflesso lunare sul lago, dall'altro un arco silenzioso prende vita dall'edera a cascata che gli cade appesa. In mezzo melodie e ritmi del picchiettante pianoforte in compagnia di un soffocato contrabasso e di una vibrante batteria. Chiusi gli occhi, il dialogo è musica. Keith #Jarrett con Gary Peacock e Jack DeJonhette vietando la rincorsa alla fotografia ha obbligato e così garantito al pubblico l'ascolto e chissà quanti diversi viaggi sonori. Lo scricciolo Jarrett ha una linfa musicale che sembra scaturire da ogni parte del corpo per poi palesarsi sui tasti del pianoforte e, a volte incontenibile, anche in un lamento vocale. E il corpo di Jarrett si sottomette al ritmo, s'inchina con la testa quasi attaccata alle mani che danzano sopra i tasti come fosse in preghiera, si alza e molleggia sul sedile, si tira allungato in obliquo, sempre tenendo il tempo con il piede destro. Mai fermo.
E la musica avvogle tutti in un abbraccio. E la luna è piena e bellissima.
1y

» LOG IN to write comment.

silvi2685 L' incontro... 1y

» LOG IN to write comment.

silvi2685 Leggiamola in chiave futurista! 1y

» LOG IN to write comment.